Scaccia-Animali Ultrasonico

TRAPPOLA PER MOSCHE DA ESTERNO

La soluzione garantita!

Come funziona la trappola per mosche NATURAL CONTROL?
La nostra trappola si basa su un’esca multipla per mosche estremamente potente, che garantisce una cattura sicura. Le mosche annegano semplicemente, senza l’uso di alcun veleno.

Dove si può usare la trappola per mosche?
La trappola per mosche NATURAL CONTROL è adatta per giardini, verande, portici, rimesse, aree rifiuti e riciclaggio, capannoni e stallaggio. Collocare le trappole a livello del terreno o appenderle ad un albero o ad un picchetto, in luoghi tranquilli e soleggiati, a circa 5-10 m dall’area che si desidera proteggere. Se si riscontra la presenza di poche mosche catturate, cambiare la posizione della trappola. Per una migliore protezione collocare più trappole lungo il perimetro della casa a 3-10 m dall’edificio.

Quanto dura l’esca?
Lavare la trappola e sostituire le esche quando questa è piena o almeno ogni 3 settimane.

Sono disponibili delle esche di ricambio?
Offriamo esche di ricambio per la trappola per mosche. Se viene accidentalmente versato del liquido esca, lavarlo via ed eliminarne l’odore da cute, vestiti o aree interessate. Tenere lontano dalla portata dei bambini e degli animali domestici.

Le mosche sono pericolose?
Le mosche possono essere vettori di malattie quali dissenteria, tifo, colera, tracoma, antrace, eccetera. La mosca adulta trasmette le malattie contaminando il cibo con gli organismi infettivi, che ha prelevato tramite le sue zampe pelose o che ha ingerito e successivamente rigurgitato.

Quali tipi di mosche vengono catturati con questa trappola?
La nostra trappola è in grado di catturare una vasta gamma di specie di mosche tra cui mosche domestiche, mosconi, moscerini e altri. Le mosche domestiche (nere, corpo non lucido) e i mosconi (corpo blu/verde/oro metallico) sono i tipi più comuni di mosche presenti attorno alle case. Le mosche domestiche sono attratte dagli escrementi degli animali e dal cibo avariato, mentre i mosconi sono attratti soprattutto dalla carne o dal pesce avariati. A causa della differenza nella loro dieta, la maggior parte delle esche sar